Facebook
Home > Other_cities > Frassineto Po

Frassineto Po



Frassineto Po

Frassineto Po si colloca nella pianura fra Casale Monferrato e Valenza, sulla sponda destra del fiume Po, in un'area molto fertile, un tempo coperta da paludi e da boschi. Nel suo territorio il fiume Sesia confluisce nel Po. Con le sue spaziose e ampie piazze, con le sue numerose case antiche, con i suoi campanili, le sue torri, e con la sua chiesa monumentale, Frassineto Po rivela subito la sua origine antica e nobile. Durante il Medioevo appartenne ai Vescovi di Vercelli; questi cedettero Frassineto come feudo ai Cane di Casale. Con diploma del 1187 recante la firma di Enrico IV una parte del territorio di Frassineto cadeva sotto il Monastero di Rivalta. Entrò a far parte del Marchesato del Monferrato nel 1355 e nel 1371 sotto Milano con Galeazzo Visconti.

Nel 1446 divenne possesso dei Gonzaga (loro territorio per la caccia di selvaggina e cervi). Frassineto fu poi feudo degli Ardizzi, dei Natta Callori e dei Mossi Pallavicino di Morano. Come punto di confine con lo Stato di Milano qui vi furono difese adeguate all'esistente palazzo ducale, dato che fu passaggio obbligato per gli eserciti spagnoli verso gli assedi di Casale nel seicento.

La Parrocchia fu inclusa fino al 1804 nella diocesi di Milano per cui sono ricordate negli annuali le visite "ad limina" degli arcivescovi Borromeo. ( San Carlo visitò due volte: nel 1579 e nel 1582, suo cugino Federico nel 1605 e nel 1620) Rimase un anno sotto la sede vescovile di Alessandria per passare nel 1806 sotto la diocesi di Casale Monferrato.

Sulla facciata del Municipio è posta la lapide che ricorda gli otto caduti del primo scontro della II Guerra di Indipendenza il 3 Maggio 1859 fra le truppe piemontesi ed austriache.

Provincia: AL
Superficie: 29,25 Km2
Abitanti: 1.464
Nome abitanti: frassinetesi
Santo patrono: Sant'Ambrogio
Giorno festivo: 7 dicembre
E-mail:
Web: Visita il sito

Ristoranti
  Ristorante I Pioppi



realized by  Acktel S.r.l.